Termini e condizioni di vendita, spedizione e diritto di recesso


Indice:
Premessa
I) Definizioni
II) Contratto di vendita
III) Articoli
IV) Prezzi
V) Ordine
VI) Modalità di Pagamento per l'Italia
VII) Modalità, tempi e spese di consegna
VIII) Diritto di Recesso
IX) Controversie
X) Legge applicabile e foro competente
Informativa Privacy


Premessa
IL SELLAIO di Serafini Francesca con sede in Via Caio Mario, 14 00192 Roma Partita Iva 13212211000, è titolare del sito www.serafinipelletteria.it
Le presenti condizioni generali di vendita sono regolate dal D. Lgs. N. 206/05 che disciplina il codice del consumo alla sezione II contratti a distanza (articoli 50 – 67) e dal D. Lgs. N. 70/03 che regolamenta il commercio elettronico.

I) Definizioni
IL SELLAIO di Serafini Francesca (di seguito denominato anche Venditore e/o www.serafinipelletteria.it)
Cliente ( di seguito denominato anche: Acquirente e/o Consumatore)

II) Contratto di vendita
Gli articoli in vendita possono essere acquistati da maggiorenni, società, esercenti, comunità ed enti, in base alle norme che disciplinano il contratto di vendita a distanza.

III) Articoli
Le caratteristiche degli articoli, sono riportate nel sito www.serafinipelletteria.it

IV) Prezzi
I prezzi pubblicati sono comprensivi di IVA. L’importo che l’acquirente dovrà corrispondere sarà quello visualizzato al momento della conferma nel proprio carrello in conclusione dell’ordine.

V) Ordine
Il cliente conclude correttamente la procedura d’ordine on-line se il Sito www.serafinipelletteria.it non evidenzia alcun messaggio di errore.
Il contratto si intende concluso contestualmente alla ricezione dell’ordine da parte di IL SELLAIO di Serafini Francesca tramite una mail di conferma inviata all'indirizzo mail comunicato dall'acquirente in fase di ordine.
IL SELLAIO di Serafini Francesca si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di accettare l’ordine, previo accertamento sulla disponibilità del prodotto oggetto della proposta.
In caso di mancata accettazione, IL SELLAIO di Serafini Francesca, avviserà tempestivamente l'acquirente tramite e-mail.
Il cliente si impegna a verificare l’esattezza dei dati e a comunicare rapidamente a IL SELLAIO di Serafini Francesca, tramite l'indirizzo mail serafinipelletteria@gmail.com, eventuali correzioni. Possibili aggravi di spese determinati da errori nei dati non segnalati in tempo utile, saranno a carico dell'acquirente.
Contestualmente all’invio della conferma d’ordine, IL SELLAIO di Serafini Francesca, comunicherà al Cliente il “Numero d’Ordine”. Tale numero d’ordine deve essere riportato dal Cliente in ogni comunicazione tra l'acquirente e IL SELLAIO di Serafini Francesca
La spedizione di quanto ordinato avviene solo all’atto dell’effettivo accredito sul c/c bancario che deve avvenire entro 2 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell’ordine effettivo, decorsi i quali, l’ordine viene ritenuto automaticamente annullato.

VI) Modalità di Pagamento per l'Italia
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito (circuiti specificati sul sito) tramite piattaforma PayPal oppure bonifico bancario.
Le coordinate bancarie su cui effettuare i bonifici saranno specificate sulla mail di conferma ordine

VII) Modalità, tempi e spese di consegna
Per ogni prodotto venduto, IL SELLAIO di Serafini Francesca, emetterà regolare scontrino fiscale che sarà inviato all’acquirente unitamente all'articolo acquistato e/o contestualmente al pagamento dell'ordine. La stessa avrà valore di garanzia.
Al momento del ricevimento degli articoli sarà necessario effettuare le seguenti verifiche:
1. la merce e l’imballo devono essere integri, non danneggiati né bagnati o sporchi e comunque senza alterazioni (verificare anche i materiali di chiusura quali nastro adesivo e/o reggette metalliche).
2. il numero dei colli (numero di pacchi) e gli articoli indicati in fattura devono corrispondere esattamente con il consegnato.
Eventuali anomalie o contestazioni vanno immediatamente segnalate al corriere.
Una volta firmato il documento di consegna, il cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori del bene consegnato.
La consegna si intende al numero civico l’acquirente stesso penserà a portare il suddetto presso la propria abitazione.

Tempi di consegna:
I tempi di spedizione/consegna sono indicati in fase d'ordine e dovranno essere contati dall'accettazione del pagamento. Tuttavia IL SELLAIO di Serafini Francesca, si riserva un tempo massimo di 30 giorni lavorativi dovuti a cause non previste (prodotto disponibile non idoneo alla vendita, eventuali scioperi dei Corrieri, ecc..)

Nel caso di ritardi che eccedono i tempi stimati, sarà cura di IL SELLAIO di Serafini Francesca avvisare l'acquirente informandolo dei dettagli

Costo della consegna:
I costi di consegna sono indicati nel fase di conferma ordine
E' possibile che tali costi vengano annullati in base all'importo dell'ordine. In ogni caso prima di dare conferma dell'ordine, l'acquirente potrà visualizzare l'importo esatto.

Eventuali danni dovuti al Trasporto:
Nel caso in cui, al momento della consegna, gli articoli o gli imballi risulteranno danneggiati, sporchi o bagnati, firmate il documento di trasporto del corriere annotando nell’apposito spazio sul documento la seguente dicitura: “ accetto con riserva, motivazione della riserva” ( ES: “ accetto con riserva, imballo bagnato” ; “ accetto con riserva, imballo danneggiato“ ; “ accetto con riserva, merce danneggiata“ ).
In caso abbiate accettato con riserva, inviate una e-mail a serafinipelletteria@gmail.com indicando i seguenti dati:
1. numero ordine
2. motivazione e data dell’accaduto;
3. vostro nome e cognome, indirizzo e-mail e telefono.
Un nostro incaricato provvederà a gestire la pratica nel minor tempo possibile.
Tutta la merce rifiutata e non accettata con riserva motivata non sarà sostituita.

Garanzia:
Tutti i prodotti commercializzati da IL SELLAIO di Serafini Francesca, sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi degli artt. 128 e ss. Del D. lgs. N. 206/05.
Per fruire dell’assistenza in garanzia, il cliente dovrà conservare la fattura che riceverà insieme ai beni acquistati.
Eventuali prodotti in omaggio non sono coperti da alcuna garanzia.
La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all’interno della confezione del prodotto acquistato.
Decadenza della garanzia:
La garanzia decade inequivocabilmente per tutti i prodotti che avranno subito un utilizzo difforme e/o improprio da quello descritto nei documenti di uso-manutenzione e/o di garanzia.

VIII) Diritto di Recesso
Il Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 relativo alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza prevede la possibilità per il consumatore di esercitare il diritto di recesso incondizionato.
Tale diritto consiste nella possibilità, esclusivamente a favore del consumatore, di recedere dall’acquisto in modo incondizionato, cioè senza alcuna spesa e senza dover fornire nessuna spiegazione al venditore.

Il consumatore sarà tenuto a restituire i prodotti acquistati eventualmente già ricevuti in perfetto stato e nel loro imballo originale integro (non usurato e sarà tenuto a pagare le spese di ritorno) inviandoli presso la sede di IL SELLAIO di Serafini Francesca in Via Caio Mario, 14 00192 Roma

Nel caso in cui la merce acquistata sia stata danneggiata e/o usata, il consumatore non potrà avvalersi del diritto incondizionato di recesso in quanto ciò altera lo stato del bene e dell’imballo.

Il Venditore IL SELLAIO di Serafini Francesca rimborserà al consumatore la somma eventualmente già versata a titolo di pagamento del prezzo dei prodotti e di contributo spese di spedizione (di andata) entro 14 giorni di calendario a partire dal ricevimento del reso.
Il venditore IL SELLAIO di Serafini Francesca si riserva il diritto di trattenere l’importo necessario a provvedere al reimballo dell'articolo (nel caso che l’imballo originale sia danneggiato o perso).
Si consiglia, pertanto, di tenere da parte l’imballo originale per tutta la durata del periodo nel quale è possibile esercitare il diritto di recesso.
Qui di seguito sono indicati i termini e le procedure su come il cliente può avvalersi del diritto di recesso.
Il diritto di recesso può essere esercitato in qualsiasi momento dopo aver concluso la procedura di acquisto e comunque non oltre i 14 giorni di calendario dal ricevimento della merce, mediante comunicazione scritta tramite Raccomandata AR all'indirizzoVia Caio Mario, 14 00192 Roma oppure tramite mail all'indirizzo serafinipelletteria@gmail.com (se inviata mail, verrà considerata ricevuta tramite una risposta alla stessa mail da parte di IL SELLAIO di Serafini Francesca) della volontà di esercitare il diritto stesso e fornendo i seguenti dati:
· numero e data dell'ordine;
· in caso di recesso parziale, descrizione e quantità’ dei prodotti che si intendono restituire;
· coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico del rimborso (intestazione del conto e numero IBAN).

Recesso del venditore:
Nel caso in cui il venditore si trovasse nell’impossibilità di evadere l’ordinazione richiesta, ha la facoltà di recedere dall’accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell’ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata, ai sensi dell’art. 6, comma 2 D. Lgs. 185/99.
In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.


IX) Controversie
Qualora il Cliente volesse aprire una controversia in merito ad un acquisto, può collegarsi alla piattaforma telematica ODR, gestita dalla Commissione europea, raggiungibile all’indirizzo https://webgate.ec.europa.eu/odr ; una volta collegato può scegliere l’organismo a cui rivolgersi per risolvere la controversia e attivare la relativa procedura.

X) Legge applicabile e foro competente
Il presente contratto di vendita tra il Cliente e il Venditore è regolato dalla legge italiana. Qualsiasi controversia derivante dall’interpretazione o esecuzione del presente contratto sarà deferita alla esclusiva cognizione del Foro di competenza.